Get Adobe Flash player

Valutazione attuale:  / 2
ScarsoOttimo 

Restituita al territorio la comunità tutelare e creati 25 nuovi posti di lavoro

villa san gallo“Villa San Gallo” riapre le porte  dopo 10 anni. La struttura, di proprietà del Comune di Roccabascerana, attraverso bando pubblico è stata data in concessione alla cooperativa sociale Gea, impresa sociale del gruppo Gesco all’avanguardia nel settore dei servizi sociali con esperienza trentennale nella gestione dei servizi alla persona su tutto il territorio campano.

La comunità, si pone come polo d’eccellenza sia per porre rimedio ai fenomeni di marginalità sociale che colpiscono gli anziani  e le persone adulte che vivono senza una rete familiare capace di garantire loro un  supporto assistenziale di qualità, sia per evitare  ricoveri di  ospedalizzazione anche quando non ne sussiste strettamente la necessità.L’avvio della struttura darà una risposta concreta anche rispetto alla creazione di ben 25 nuovi posti di lavoro, garantendo livelli occupazionali di personale qualificato, esperto e competente, elemento importante visto lo spopolamento progressivo dei giovani, dovuto ad una scarsa presenza di tessuto produttivo capace di garantire un futuro lavorativo.Gea, per l’adeguamento della struttura, ha investito in proprio 600mila euro ed ha ottenuto 200mila euro da Coopfond, la società che gestisce il Fondo mutualistico per la promozione cooperativa alimentato dal 3% degli utili annuali di tutte le cooperative aderenti a Legacoop. La Cooperativa, inoltre,  attraverso la candidatura del progetto  al bando della Regione Campania, ha ottenuto altri 250mila euro di finanziamenti sul fondo POR Campania FERS 2007/2013 Asse 6- sviluppo urbano e qualità della vita- obiettivo operativo 6.3 – Città solidali e scuole aperte - che hanno consentito l’implementazione di attrezzature all’avanguardia per l’assistenza alla persona.

amicar sharing

napolicittasolidale

napoliclick

buona causa

card-farepiu copia

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria:

081.787.2037 int. 5 - gesco@gescosociale.it

rassegna stampa

nelpaeseit