Get Adobe Flash player

Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

NAPULENNASAJEE' la Napoli vista con gli occhi dei ragazzi quella raccontata dal progetto Quartieri Poli Museali Estesi (QPME) che ha visto il coinvolgimento attivo degli studenti di medie e superiori di alcuni istituti cittadini in un percorso laboratoriale sui concetti di identità culturale, cittadinanza attiva e comunità.

QPME si conclude lunedì 29 ottobre 2018 a partire dalle ore 16.30con un evento aperto alla partecipazione di tutti presso la scuola Russo-Montale (Vico S. Margherita a Fonseca 10, Napoli), organizzato dall’associazione culturale Flora e dall gruppo di imprese sociali Gesco in collaborazione con il Cielm (Coordinamento Internazionale degli Enti Locali del Mediterraneo), l’associazione Fontana Medina e la casa di produzione Figli del Bronx.

Si tratta della seconda edizione del progetto finanziato con i fondi europei di “Scuola Viva” che ha visto protagonisti gli studenti delle scuole Galiani (superiori) e Russo-Montale (medie), impegnati per alcuni pomeriggi a settimana in una serie di attività laboratoriali sulla conoscenza e sull’analisi del patrimonio culturale, storico e artistico del territorio della Terza Municipalità di Napoli (Stella, San Carlo All’Arena). Attraverso lo studio della Costituzione i laboratori interdisciplinari hanno approfondito la conoscenza dei diritti di cittadinanza e delle regole di convivenza e democrazia.

Nel corso di questi due anni i ragazzi hanno appreso nozioni base di comunicazione sociale, storytelling e scrittura web. Ne è prova il frutto finale di questo percorso: la creazione di un logo, una pagina Facebook e uno spot, completamente ideati e realizzati da loro. Gli studenti hanno anche creato uno slogan che sintetizza bene la loro visione della città, Napulennasaje”, nato dall’idea che talvolta la gente ha troppi preconcetti su Napoli, molto diversa da come la raccontano film e fiction negli ultimi anni, che invece ha molte più anime di quante non si immagini.

Il progetto QPME intende sperimentare un modello per l’innovazione didattica e formativa che ambisce a un respiro internazionale. L’obiettivo principale è quello di sensibilizzare a una coscienza civica, ritenuta una precondizione necessaria per partecipare con interesse e consapevolezza ai processi di sviluppo democratico e a pratiche di cittadinanza attiva.

Programma dell’evento conclusivo

16.30 Accoglienza

16.45 Apertura dei lavori

- Dirigente Scolastico ITES F. Galiani, Marco Ugliano; DS Scuola Istituto Comprensivo Russo Montale, Daniela Salzano, Saluti istituzionali

- Adelaide De Martino, presidente Associazione Flora, Introduzione e presentazione progetto QPME (Quartieri Poli Museali Estesi)

17.00 – 17.20 Performance scuola secondaria di I grado Russo-Montale

17.20 – 17.30 Veronica de Martino, Flavia Brescia – operatrici Flora, Presentazione progetto Istituto comprensivo Russo-Montale

17.30-18.00 Mario Brancaccio (associazione Fontana Medina), Il progetto dell’ITES F. Galiani e il cappello di Berlino  

Fabio Gargano (Figli del Bronx), Presentazione e proiezione video ITES F. Galiani

18.00 - 18.10 Giovanni Salzano (Gruppo Gesco), Social media, pagina face book, instagram

18.10 -18.20 Proiezione spot Napule nna saje

18.20-18.30 Conclusioni degli operatori, ringraziamenti ai partecipanti.

amicar sharing

napolicittasolidale

napoliclick

buona causa

card-farepiu copia

Per ulteriori informazioni rivolgersi alla Segreteria:

081.787.2037 int. 5 - gesco@gescosociale.it

rassegna stampa

nelpaeseit